Mobili Biagi

Letto_MargheritaAltacorte-2

Mobili Biagi, dal 1947 il genio dell’arredamento

La Mobili Biagi di Lariano è il risultato di una scommessa vinta, di un grande talento e dell’intuizione di un giovane. Nel 1947, consapevole delle proprie capacità e animato da spirito d’intraprendenza, a soli 14 anni Sergio Biagi comincia a fabbricare con arte meravigliosi mobili magistralmente rifiniti. Questi mobili vengono subito apprezzati da una nutrita clientela e vanno ad impreziosire tantissime case di Lariano, Velletri, Genzano, Valmontone, Artena, della zona dei Castelli Romani e di Roma città. La fama di patron Biagi cresce rapidamente e la sua azienda si afferma ben presto come una delle più rilevanti nel settore dell’arredamento. È allora che la Mobili Biagi amplia la propria offerta includendovi arredi dei marchi più conosciuti dell’epoca. Salvarani, Del Tongo, Molteni, Busnelli, Fantoni, Mimo, Malobbia: la Mobili Biagi ha scelto per la sua fidata clientela sempre e solo l’eccellenza del made in Italy.

Dalla fine degli anni ’70 ecco che arrivano i primi riconoscimenti ufficiali: nel 1979 la Mobili Biagi consegue il premio “Qualità Italia”, nel 1986 il Premio “Mercurio d’Oro” e nel 1994 il Premio “Progresso Italia Città di Roma”.

Mai paga dei successi raggiunti, la ditta si fa promotrice di numerose iniziative territoriali, soprattutto a carattere sportivo. La Mobili Biagi di Lariano diventa sponsor di varie squadre tra cui la squadra allievi-dilettanti Salvarani di ciclismo, Campione del mondo nel 1968, ma anche di singoli talenti sempre del ciclismo tra cui il Campione Italiano Dilettanti nel 1994.

Da 70 anni l'arte e la passione di arredare

Nel 1979, poi, le redini dell’azienda passano dal fondatore Sergio alla figlia Lorena, la quale, animata dallo stesso sogno del padre e da una dirompente energia, decide di ingrandire la Mobili Biagi: l’offerta commerciale del negozio viene ulteriormente ampliata, vengono proposti alla clientela nuovi eccellenti servizi e il brand Biagi comincia a farsi conoscere anche all’estero. Lorena Biagi partecipa per diversi anni alle manifestazioni di Moa Casa e Roma Sposa e, grazie alla sua determinazione e al suo impegno, la Biagi si assicura prestigiosi marchi come Veneta Cucine, Bruno Piombini, Le Fablier, Busnelli, Ciacci, Dorelan, Bontempi, Tosato.

Oggi Mobili Biagi a Lariano festeggia il suo 70° anniversario di attività e offre un’esposizione di circa 2.000 mq, con cucine, divani, poltrone, camere da letto, camerette, armadi e complementi per ogni stile, gusto e tasca e può così definirsi il negozio d’arredamento di fiducia per chi vive tra Lariano, Velletri, Valmontone, Albano Laziale, Artena, Giulianello, Colleferro, Roma e via dicendo.

Ultima delle conquiste aziendali è stata l’apertura nello showroom di via Napoli 119 di un nuovo ed esclusivo centro cucine Lube, con tanti modelli in esposizione tra classico, vintage, moderno e contemporaneo. L’ingresso del brand Lube nel campionario di Biagi ha rappresentato il coronamento di una storia aziendale da sempre votata alla qualità, all’eccellenza, al pregio artistico e manifatturiero.

La famiglia Biagi e il cordialissimo staff vi aspettano tutti i giorni, compresa la domenica, per condividere con voi il piacere di arredare.

222387-creativa
Sergio_Biagi_Mobili_Biagi
Premio_Qualita_Italia_Biagi
Premio_progresso_Italia_CittadiRoma_Biagi
ciclismo_salvarani_biagi_lariano
ciclismo_coppa_salvarani_biagi_larino
allievi_dilettanti_biagi_salvarani_ciclismo
ciclismo_salvarani_mobili_biagi_campione_mondo
Coppi_Bartali_Sponsor_Salvarani_Biagi